Il Poeta

 

L'anima del poeta

non invecchia nel breve tempo

fugge alla ricerca di emozioni

e si alimenta di nostalgici momenti.

Il poeta ha il cuore volto alla luna

ne assorbe l'energia

e nel respiro del cielo

diffonde i suoi canti.

immagine presa dagli amici di facebook
immagine presa dagli amici di facebook


Vecchie bugie

 

Ci hanno raso al suolo l’anima

vecchie bugie galleggiano nell’aria

la gioia nel cuore ci abbandona.

Goccia dopo goccia

il giorno passa inutilmente sterile.

Ci hanno raso al suolo l’anima

soffre il popolo in silenzio

nello stillicidio della speranza

mentre le bocche rimangono mute.

Ci ripetono all’infinito

Tutto va bene!

Tutto và come deve andare!

Nel frattempo l’anima soccombe

 

Appassisce e muore.



Tu donna

 

Scendono lacrime sulla terra

ove fioriscono profumati fiori

la luna canta la tua bocca

e specchia in cielo il tuo sorriso.

 

Nel tuo volto si coglie la dolcezza

il lieve movimento del creato

donna, apri le braccia al mondo

e annoda ogni singola stella

 

la tua luce splenderà

e sarai per sempre poesia



L'immensità del mare

 

All'orizzonte si perde

l'immensità del mare

dolce e la quiete

nel quale riposa.

 

Aleggiano nell'aria

fragranze profumate

sconfinata meraviglia

che i miei sensi colgono.

 

Oh, ...dolce mare

dimora in te il mio spirito

racchiuso nella tua infinità

e immortale bellezza.